Blog - Ultime notizie

T-DOR 2014 ! Sabato 22 Novembre ore 16:30 da piazza Vittorio….per i diritti di tutti!!!

(Il Transgender Day of Remembrance o TDoR è una ricorrenza della comunità LGBT per commemorare le vittime dell’odio e del pregiudizio anti-transgender (transfobia). L’evento, che si celebra il 20 novembre, venne introdotto da Gwendolyn Ann Smith in ricordo di Rita Hester, il cui assassinio nel 1998 diede avvio al progetto web “Remembering Our Dead” e nel 1999 a una veglia a lume di candela a San Francisco. Da allora l’evento è cresciuto fino a comprendere commemorazioni in centinaia di città in tutto il mondo.)

Sabato 22 novembre 2014 ore 16.30 Piazza Vittorio Veneto

Corteo da Piazza Vittorio Veneto a Piazza Castello

Durante il corteo suoneranno i gruppi Blou Daville & Brass Volé,
in Piazza Castello la commemorazione sarà accompagnata dalla voce della soprano
Fe Dzidzofe Avouglan

_________________________

Sabato 22 novembre ore 15.00 presso sede ARCI Torino via Verdi 34

Nel contesto del Torino Film Festival Off proiezione di Felliniana
di Simone Cangelosi e Luki Massa (Italia 2010, 28 min.)

Intervengono Simone Cangelosi e Porpora Marcasciano

Domenica 23 Novembre ore 14.00 Sala conferenze Museo della Resistenza

(Corso Valdocco, 4/A – ingresso gratuito)

Convegno

Le prospettive di riforma della legge n. 164/1982 sul cambiamento di sesso

SALUTI DI APERTURA

Alessandro Battaglia, coordinatore Torino Pride GLBT

Ilda Curti, assessora alle Pari opportunità della Città di Torino (segreteria nazionale della Rete RE.A.DY.)

Monica Cerutti, assessora alle Pari opportunità e ai Diritti della Regione Piemonte

PARTE PRIMA: PERCHÉ È NECESSARIA UNA RIFORMA DELLA LEGGE N. 164/1982?

ore 14.15-15.15

Tito Flagella, avvocato del foro di Roma

Le autorizzazioni di rettificazione anagrafica del sesso senza intervento chirurgico a legge vigente

Paolo Valerio, presidente ONIG – Osservatorio nazionale sull’identità di genere

Depatologizzazione e riforma della legge n. 164/1982

Mia Caielli, ricercatrice di Diritto pubblico comparato, Università di Torino

La sentenza n. 170/2014 della Corte costituzionale e la parziale illegittimità costituzionale della legge n. 164/1982

Anna Lorenzetti, docente a contratto di Analisi di genere e Diritto antidiscriminatorio, Università di Bergamo

Criticità della legge n. 164/1982 e punti d’innovazione delle proposte di riforma

PARTE SECONDA: QUALI PROSPETTIVE DI RIFORMA?

ore 15.15-16.15

Sergio Lo Giudice, senatore (Partito democratico)

Il disegno di legge n. S. 405 (“Norme in materia di modificazione dell’attribuzione di sesso”)

Alberto Airola, senatore (Movimento 5 Stelle)

Il disegno di legge n. S. 392 (“Norme in materia di modificazione dell’attribuzione di sesso”)

Luigi Manconi, presidente della Commissione straordinaria del Senato per la tutela e la promozione dei diritti umani

I diritti delle persone trans e intersessuali come diritti umani

PARTE TERZA: TAVOLA ROTONDA

ore 16.30-18.00

 

I/le attivisti/e delle associazioni trans e intersessuali si confronteranno con le relatrici e i relatori e i/le rappresentanti istituzionali presenti.


 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *