Blog - Ultime notizie

Congresso della famiglia? Noi siamo meglio di voi

Noi combattiamo per i diritti delle nostre famiglie, che significa difendere anche i vostri figli. Noi abbiamo la parola “inclusione” nel nostro DNA, perché la discriminazione ci fa schifo. Noi non ci riuniremo a Verona con il patrocinio di un fantoccio che si fa chiamare “Ministro della Famiglia”, ma che in quella parola nasconde il disprezzo per tutto ciò che non è la sua di famiglia. Noi ci preoccupiamo dei nostri figli, dei loro diritti e soprattutto del loro diritto a crescere in una società che li riconosca. Noi siamo capaci di comprendere ciò che è diverso da noi e lottare per sostenerlo: non siamo come voi, capaci solo di guardare il proprio cortile e di rifiutarsi di comprendere ciò che è diverso da voi. Noi pensiamo che più diritti per tutti rendano questo paese migliore: non importa l’etnia, l’orientamento sessuale, l’identità di genere, la religione e nemmeno il partito politico. Noi non siamo fascisti, siamo sostenuti da un’idea del mondo “aperto” e capace di “accogliere”. Noi sappiamo che i nostri figli valgono tanto quanto quei bambini che in braccio ai loro genitori attraversano il Mediterraneo alla ricerca di una vita migliore che è un diritto di tutti, e non accettiamo l’appoggio di chi si crede “paladino della vita” e poi lascia morire le persone in mezzo al mare per puro calcolo elettorale.

Le nostre lotte sono per tutti, perché non siamo capaci di discriminare: noi non giudichiamo chi decide soffrendo di abortire, chi decide di avere più figli di un coniglio, e nemmeno di chi decide di crescerli educandoli ad una religione oltranzista ed integralista con la quale faranno i conti da grandi, magari rinnegando gli insegnamenti dei propri genitori perché la vita insegnerà loro che le verità assolute spesso sono sbagliate in quanto tali.

Il vostro incontro mondiale della famiglia sarà il cortile nel quale pascolerete felici per qualche giorno, certi di un verità che noi sappiamo non vi appartiene. Noi non vi invidiamo questa passerella: noi disprezziamo la vostra stupidità, la vostra miopia e la vostra stupida convinzione di essere dalla parte della ragione, non rendendovi conto che chi vi appoggia, non solo vi sfrutta, ma vi usa come maschera per un cinismo che non dovrebbe avere posto in questo mondo.

Noi disprezziamo la vostra presunta superiorità, perché la storia conosce la verità, e perché sopra ogni altra cosa, per il nostro modo di affrontare la vita, per il nostro essere, per il percorso di vita che abbiamo fatto e per le scelte che ogni giorno facciamo, noi siamo semplicemente migliori di voi!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ASSOCIAZIONE QUORE TORINO

via Teodoro II n 7/A
10034 – Chivasso
C.F. 91021910012
P.IVA 10365230019

SEDE OPERATIVA

Via Sant’Agostino, 12
10121 – Torino
segreteria@quore.org

Privacy & cookie policy

SOSTIENICI CON UN CLIC

oppure un bonifico intestato a Associazione Quore
IT 68 G 02008 02832 000101291552
Agenzia Unicredit FIRENZE Viale Europa.